CINTINI - CINGHIE - NASTRI

Cintini in NYLON e NYLON-COTONE adatti alle alte velocit� per comando fusi ed altre applicazioni tessili. Ottimo comportamento antistatico. alto coefficente di attrito, resistenti al surriscaldamento, indeformabili e indemagliabili, riducono il consumo di energia elettrica e aumentano il rendimento della macchina su cui sono montati.
I cintini OMATEX possono essere forniti in rotoli da mt.100; tagliati a misura e predisposti per la saldatura istantanea; chiusi ad anello. I nastri trasportatori e le cinghie  di trasmissione sono disponibili in varie altezze e spessori, a seconda delle esigenze.

DATI TECNICI

CINTINI PER MACCHINE TESSILI

SPESSORE PESO MT/MM CARICO ROTTURA KG ALLUNGAMENTO CM/KG SALDATURA GRADI/TEMPO
N6
Per filatura, nella lavorazione del lino e canapa
VELOCIT� MEDIA
0,70 0,60 135 1,4% 120/90"
NK
Per filatura, ritorcitura e doppia torsione
VELOCIT� MEDIO-ALTE
0,80 0,70 115 1,1% 120/90"
NA3
Ideale per fusi molto grossi
1,2 0,95 180 0,6% 120/1'20"
NCA
Nylon e fibra di carbonio antistatico.
Per filatura, ritorcitura e doppia torsione
VELOCIT� MEDIO-ALTE
0,80 0,70 115 1,1% 120/90"

 

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA PREPARAZIONE DEI CINTINI

 

TAGLIO
Determinate la lunghezza del cintino ed aggiungete mm.30 per avere, dopo la giunzione, la giusta misura. Tagliare ad angolo retto.
SMUSSATURA
Smussare il cintino da una parte sul lato bianco per mm.15 e dall'altra parte sul lato colorato per mm.15.
INCOLLAGGIO
Mettere la colla uniformemente sulle parti. IMPORTANTE: evitare di mettere troppo collante (bastano poche gocce) in quanto si otterrebbe una saldatura troppo debole.
SALDATURA
Sovrapporre le due parti preparate: assicurarsi che la presetta sia alla temperatura necessaria (120�). Mettere la giunzione al centro della placca calda e chiudere la pinza in maniera che il cintino sia molto pressato. Lasciare il cintino nella presetta per 1' 30" (un minuto e mezzo).
Per la giunzione dei cintini gi� predisposti basta rimuovere la pelliccola di vinile ed il nastro dalle due estremit� del cintino. Mettere per qualche secondo le parti preparate sulla placca calda della presetta, in modo che la colla si ammorbidisca, e quindi procedere come descritto sopra.




presetta